ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

A volte......... ritornano

Avatar utente
masi&angi
Messaggi: 723
Iscritto il: 15 mar 2013 12:29:57
Località: RT- Germany
Contatta:

A volte......... ritornano

Messaggioda masi&angi » 28 nov 2019 07:42:38

https://www.repubblica.it/motori/sezion ... P5-S2.2-T1

Ho visitato il Vittoriale alcuni anni fa, eccellente. Passeggiando nei sentieri del parco e nei salotti della maestosa villa, lo si puo` percepire, il soffio di satana. La cosa che non ho potuto vedere, il parco vetture, ma ci sara`sicuramente una prossima volta. Anche Mario Biondi ha scelto per un suo video musicale, il parco del Vittoriale.

Avatar utente
marco cagliari
Messaggi: 364
Iscritto il: 19 mar 2013 11:59:49
Località: capoterra

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda marco cagliari » 28 nov 2019 12:06:16

il Vittoriale lo ho visitato quando avevo 10 anni, l'unica cosa che ricordo è la nave in cemento...

Avatar utente
Sacha
Messaggi: 2050
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda Sacha » 28 nov 2019 13:28:55

pratica.....

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 669
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda Moramax » 28 nov 2019 23:07:17

Sacha ha scritto:pratica.....


A Sa ma vaf :lol: ...mi hai fatto piegare in due dalle risate a immaginare "il vate" mentre tentava di remare su una barchetta a remi in cemento armato . Ammetto che non ne conoscevo l'esistenza, ho visto le immagini su google e c'è poco da ridere, è uno spettacolo , un idea molto romantica , celebrativa e patriottica .

Avatar utente
masi&angi
Messaggi: 723
Iscritto il: 15 mar 2013 12:29:57
Località: RT- Germany
Contatta:

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda masi&angi » 29 nov 2019 11:51:13

La nave "Puglia", o meglio dalla sua parte centrale fino alla prua la quale e direzionata, geograficamente verso l`Adiatrico, volendo indicare gli eroici luoghi degli avvenimenti compiuti da i MAS e D´Annunzio.

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 1005
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda giacomo » 29 nov 2019 14:35:59

:lol: :lol: :lol:
Moramax ha scritto:
Sacha ha scritto:pratica.....


A Sa ma vaf :lol: ...mi hai fatto piegare in due dalle risate a immaginare "il vate" mentre tentava di remare su una barchetta a remi in cemento armato . Ammetto che non ne conoscevo l'esistenza, ho visto le immagini su google e c'è poco da ridere, è uno spettacolo , un idea molto romantica , celebrativa e patriottica .

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 1005
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda giacomo » 29 nov 2019 15:03:30

masi&angi ha scritto:La nave "Puglia", o meglio dalla sua parte centrale fino alla prua la quale e direzionata, geograficamente verso l`Adiatrico, volendo indicare gli eroici luoghi degli avvenimenti compiuti da i MAS e D´Annunzio.


MAS, SLC, barchini esplosivi, maiali, Uomini Gamma (nuotatori paracatudisti), il meglio della Marina da guerra Italiana di un tempo. Pochi Uomini Valorosi che disponevano di quasi niente riuscirono a sovvertire parzialmente le sorti della II guerra mondiale almeno nel Mediterraneo. L'idiozia italiota, l'incompetenza di supermarina e degli imbelli stati maggiori in generale fecero si che la gran parte della poderosa flotta italiana venisse distrutta a Taranto, senza sparare nemmeno un colpo.
Ricordare quegli Uomini sarebbe un dovere in un paese con scarsa memoria e che tende a dimenticare quegli avvenimenti oppure a ricordarne solo una parte, arricchendola con magnifiche ricostruzioni prive di verità. Se domandi oggi ad un insegnante medio italiano chi era Junio Valerio Borghese al massimo ti risponde che era chiamato il principe nero, forse ricordando il preteso tentativo di golpe del dopoguerra.
Ricordiamo allora una frase attribuita all'allora primo ministro inglese:
"Sei italiani equipaggiati con materiale di costo irrisorio hanno fatto vacillare l’equilibrio militare nel Mediterraneo a vantaggio dell’Asse".
Quegli Uomini appartenevano alla Marina Italiana

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 5784
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda rossogamba » 29 nov 2019 21:34:17

20191129_203938.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 669
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda Moramax » 01 dic 2019 23:57:00

Mio nonno da bambino mi raccontò la storia dei "maiali" e ricordo che mi disse che il disastro di Taranto fu causato appunto dalla mancanza dei Radar a Taranto

Avatar utente
marco cagliari
Messaggi: 364
Iscritto il: 19 mar 2013 11:59:49
Località: capoterra

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda marco cagliari » 02 dic 2019 08:20:04

uno dei maiali credo sia esposto al museo che c'è in campidoglio dietro l'altare della patria

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 1005
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: A volte......... ritornano

Messaggioda giacomo » 02 dic 2019 11:48:32

Moramax ha scritto:Mio nonno da bambino mi raccontò la storia dei "maiali" e ricordo che mi disse che il disastro di Taranto fu causato appunto dalla mancanza dei Radar a Taranto

Il racconto del nonno ha un fondamento, nel senso che i nostri nemici poi divenuti "liberatori" avevano un grande vantaggio, anche se gli strumenti in uso erano piuttosto rudimentali. Ma bisognerebbe comprendere come gli idioti ed imbelli dei comandi supremi ed anche a capo di supermarina fossero inadatti al ruolo di cui erano investiti. Ogni iniziativa affidata a chi la guerra la faceva sul serio veniva bloccata o ritardata da ordini diramati da chi la guerra la combatteva seduto dietro una scrivania, ben lontano dal fronte o dal mare. Più volte le nostre navi, lanciate all'inseguimento dei nemici in difficoltà, vennero fatte tornare indietro. Per sparare un singolo colpo, a volte dovevano attendere che venisse diramato un ordine scritto....
Lasciamo perdere va


Torna a “BARAONDA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti

cron