ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Avatar utente
Diego
Messaggi: 1318
Iscritto il: 12 mar 2013 17:27:20
Località: Su un'Alfa..

Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda Diego » 22 mar 2013 11:42:55

Un'altro primato in casa Alfa Romeo: l'Alfetta é stata anche la prima turbodiesel italiana.
Dopo il fallimento dell'esperimento Perkins sulla Giulia in Alfa si pensava al rientro con l'utilizzo di un'unità Sofim, azienda controllata insieme a Fiat. Si cambiò idea allorché quest'ultima ne prese il controllo completo e si guardò in un'altra società del gruppo IRI, ovvero la VM di Cento. La scelta cadde su un quattro cilindri in linea di 1995 cmc da 82 cavalli con la peculiarità delle teste in alluminio separate che consentivano una struttura modulare del motore.
Esternamente era riconoscibile solo per il tubo di scarico di diametro maggiore ed ovviamente per la sigla identificativa, internamente per le spie delle candelette, della pressione del Turbo e per tachimetro e contagiri con scale differenti.

La 2.4 Turbo Diesel viene lanciata nel maggio del 1983 e fa parte della gamma presentata in quell'anno. E' una delle vetture a gasolio più potenti sul mercato con la sua cubatura maggiorata a 2393 cmc da 95 cavalli. Monta inoltre candelette a preriscaldamento rapido e doppio elettroventilatore.

A (9).jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Diego il 03 mag 2013 14:06:45, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8052
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 26 apr 2013 15:26:36


Luca
Messaggi: 49
Iscritto il: 20 mar 2013 14:08:56
Località: VI-PD

Messaggioda Luca » 20 mag 2013 09:38:18

75Recaro ha scritto:[ img ]


Mio papà aveva un'Alfetta TurboD uguale identica a quella postata da Diego. Segnalo per dovere di cronaca che il tubo di scarico era diverso da questo. Era di diametro sensibilmente maggiore e dritto, senza curvatura verso il basso.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8052
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 29 lug 2013 10:58:17


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8052
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 29 lug 2013 10:59:31


giuliasprintgta
Messaggi: 111
Iscritto il: 15 mar 2013 11:33:08

Re: Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda giuliasprintgta » 29 lug 2013 13:38:00

Diego ha scritto:Un'altro primato in casa Alfa Romeo: l'Alfetta é stata anche la prima turbodiesel italiana.
Dopo il fallimento dell'esperimento Perkins sulla Giulia in Alfa si pensava al rientro con l'utilizzo di un'unità Sofim, azienda controllata insieme a Fiat. Si cambiò idea allorché quest'ultima ne prese il controllo completo e si guardò in un'altra società del gruppo IRI, ovvero la VM di Cento. La scelta cadde su un quattro cilindri in linea di 1995 cmc da 82 cavalli con la peculiarità delle teste in alluminio separate che consentivano una struttura modulare del motore.
Esternamente era riconoscibile solo per il tubo di scarico di diametro maggiore ed ovviamente per la sigla identificativa, internamente per le spie delle candelette, della pressione del Turbo e per tachimetro e contagiri con scale differenti.

La 2.4 Turbo Diesel viene lanciata nel maggio del 1983 e fa parte della gamma presentata in quell'anno. E' una delle vetture a gasolio più potenti sul mercato con la sua cubatura maggiorata a 2393 cmc da 95 cavalli. Monta inoltre candelette a preriscaldamento rapido e doppio elettroventilatore.


Giusto e doveroso ricordare anche un modello come l'Alfetta Turbo Diesel, che, come giustamente sottolineato, anche in questo caso mostrava come Alfa Romeo ci tenesse a proporre soluzioni tecniche innovative prima degli altri costruttori.
Mi permetto solo di fare una piccola precisazione: esternamente si distingueva dalla 2000 L anche per il diverso paraurti anteriore dotato di ampie prese d'aria e portatarga integrato e per un assetto leggermente più basso all'anteriore.

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 5400
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Messaggioda rossogamba » 19 ott 2013 18:21:29


Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 5400
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Messaggioda rossogamba » 19 ott 2013 18:26:03

La 2.4, oltre che per le scritte posteriori e la diversa forma del tubo di scarico, si distingueva dalla 2.0 benzina per l'assenza dei tergifari.

[ img ]

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 5400
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Re: Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda rossogamba » 10 mar 2016 21:25:14

10395831_830350633670834_7438266277880021401_n.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 5400
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Re: Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda rossogamba » 13 set 2017 09:27:44

FB_IMG_1500063019151[1].jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8052
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Re: Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda giuliasuper69 » 22 ott 2018 22:45:54

turbodiesel.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8052
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Re: Alfetta 2.0TD-2.4TD (1979-1984)

Messaggioda giuliasuper69 » 27 dic 2018 16:47:15

fettadiesel.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Immagini”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti