ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

Arese

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Arese

Messaggioda giuliasuper69 » 16 mar 2013 13:40:23

In costruzione
[ img ]

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 16 mar 2013 16:42:55

e si lavora
[ img ]

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 18:06:34


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 18:30:18


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 18:44:33


Giulio84
Messaggi: 2760
Iscritto il: 15 mar 2013 20:12:15
Località: Torino

Messaggioda Giulio84 » 18 mar 2013 18:54:58

mi è stato riferito che fino ai primi mesi del 1967 i motori assemblati arrivavano tutti via camion (vettori privati) ancora dal portello...

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 22:53:50


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 22:54:16


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 22:58:47


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 18 mar 2013 22:59:25


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 19 mar 2013 22:58:59


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 20 mar 2013 15:53:47


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 20 mar 2013 15:54:15


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 20 mar 2013 16:02:22


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 20 mar 2013 16:07:17


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 20 mar 2013 16:08:19


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 21 mar 2013 11:01:24


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 21 mar 2013 16:33:06


Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 8320
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Messaggioda giuliasuper69 » 02 apr 2013 16:25:47


Giulio84
Messaggi: 2760
Iscritto il: 15 mar 2013 20:12:15
Località: Torino

Messaggioda Giulio84 » 02 apr 2013 16:40:56

il csartellone indicante il committente e l'esecutore dei lavori
[ img ]

l'impresa Gadola era specializzata nell'uso del cemento armato e nella realizzazione di opere pubbliche, realizzarono altre oper per conto dell'alfa romeo, come la filiale del Portello. L'impresa è ancora attiva ai giorni nostri.

Ambrogio Gadola
Milano, 18 giugno 1888 – Milano, 7 settembre 1971
Impresa Gadola dott. arch. Ambrogio

Periodo di presidenza Assimpredil: 1945-1947
Presenza negli organi istituzionali di Assimpredil: 1945-1963 membro del consiglio direttivo, 1967-1971 membro a vita del consiglio direttivo.

Biografia
Figlio di Luigi, un costruttore originario della val d'Intelvi, e di Anna Valentini, Ambrogio nasce e studia a Milano dove si laurea nel 1912 al Politecnico. Sotto la direzione del padre l'Impresa Luigi Gadola realizza tra le altre cose il palazzo della Società d'incoraggiamento arti e mestieri (Siam) in piazza Mentana (1886), la sede del Corriere della Sera in via Solferino (1904), il palazzo Scac in piazza Missori (1914).
Nel 1923 Ambrogio assume la direzione dell'impresa che presiede fino alla morte; nel 1962 viene affiancato dal nipote Luca Beltrami che gli succede al vertice dell'impresa dopo il 1971.
Rispetto al padre Luigi, formatosi direttamente con l'esperienza di cantiere, Ambrogio ha studiato ingegneria con la specializzazione in architettura e anche in seguito sviluppa numerosi interessi intellettuali, formando una vasta biblioteca.
Sotto la direzione di Ambrogio l'impresa realizza numerose opere, concentrate soprattutto a Milano: tra queste il cinema teatro Odeon in via Santa Radegonda (1928), la Cà de Sass, storica sede della Cariplo in via Verdi (1939), il Centro Svizzero di piazza Cavour (1952), la “torre parco” in via Revere, la sede di Assolombarda in via Pantano (1960), il Jolly Hotel di largo Augusto (1963), alcuni tronchi della prima linea della metropolitana.
Tra i promotori, dopo la Seconda guerra mondiale, della costituzione del Collegio lombardo imprese edili, ne diviene il primo presidente tra il 1945 e il 1947 e negli anni seguenti contribuisce alla nascita dell'Associazione nazionale costruttori edili (Ance). Propone la costituzione di Fin-Ance, istituto finanziario della categoria, di cui diviene il primo presidente.
Ambrogio fonda le società Onac e Tecnicavi, specializzate nella progettazione di soluzioni costruttive avanzate con uso di cemento armato precompresso.
Tra il 1963 e il 1964 è presidente della Banca popolare di Milano e tra il 1966 e il 1971 è presidente del Siam.
Membro di giunta della Camera di commercio di Milano dal 1950 al 1971.
Viene nominato cavaliere del lavoro nel 1964.



il nipote, Luca Beltrami Gadola (figlio del comandante Filippo Maria Beltrami*, caduto durante la guerra di liberazione in Ossola) fu il responsabile dei lavori dal 1962. Oggi oltre a gestire l'impresa di famiglia, scrive sulla pagina milanese di Repubblica e tiene corsi presso la facoltà di architettura di Milano Bovisa

*http://it.wikipedia.org/wiki/Filippo_Beltrami


Torna a “Arese”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti