ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

restauro parziale della Giulia 1300 Super

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 707
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giacomo » 05 set 2018 09:45:43

Mancavo da parecchio, complimenti per il gran lavoro fatto Andrea. Io dal Raduno umbro non tocco più la signora che avrebbe bisogno di una sistemazione all'avantreno con sostituzione testine e risistemazione rubinetto stufa (isolato all'ultimo momento prima della partenza). Le ben note difficoltà (meccanico vecchio che si appoggia ad un mezzo cialtrone, reperimento ricambi e presenza mia ad ogni intervento) rendono ogni passaggio faticoso. Ci vorrebbe una persona seria che si occupa della Giulia e non ti fa buttare il sangue ad ogni passaggio. Alo momento io non l'ho trovata.

Avatar utente
Giovanni
Messaggi: 1072
Iscritto il: 13 mar 2013 19:43:52
Località: Canavese (TO)

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Giovanni » 17 set 2018 06:55:38

Con tutto quel fonoassorbente sarà più silenziosa di una tesla!!

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 22 set 2018 20:03:35

Il tempo per lavorare sulla giulia non è mai abbastanza...
Oggi sono riuscito a dare un colpo di reni.
Finito di stendere il butile:
[ img ]

[ img ]

e finito con il fonoassorbente anche lato guidatore:

[ img ]

Poi lavato con super sgrassatore i rivestimenti del pavimento in skay che odoravano di cadavere. Ora sono in asciugatura per prova di montaggio, sperabilmente, domani pomeriggio.

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 707
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giacomo » 24 set 2018 09:05:48

Ok Andrea hai quasi finito, così puoi ridarmela

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 30 set 2018 20:16:58

...smontare un auto, mezza giornata. Rimontarla... tempo tendente all'infinito...

Posizionato il fonoassorbente sui pianali. Rimane con la pellicola per evitare che si attacchi al fondo e rimanga ispezionabile.
[ img ]

Poi passo al ripristino dell'insonorizzante anche dietro allo schienale posteriore. Come sempre prima il butile, applicato in parte anche alla cappelliera già che c'ero...

[ img ]

e poi il fonoassorbente:
[ img ]

e per finalmente iniziare a liberare un' po di spazio dalla miriade di pezzi della giulia, il bagagliaio completo (credo comunque che il cric l' abbia messo in una posizione non corretta):
[ img ]
mancano i tappi in gomma che proteggono le viti degli ammortizzatori ma sarà una spesa futura anche perchè non costano una sciocchezza...

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 30 set 2018 20:29:40

Altro lavoro infinito, rimontaggio pannelli portiere dopo accurata pulizia e luciatura dei leve e pomelli..
Sgrassatura con diluente antisilicone della lamiera interna, posizinamento cordone butilico e applicazione foglio precedentemente sagomato:

[ img ]

[ img ]

Qua l'architetto furio moramaxxe avrà da ridire sulla limitata estensione del cordone.
Rispetto al suo approccio radicale tendente a bloccare il foglio su ogni possibile superficie per fermare l'acqua, ho intrapreso un approccio più zen. L'acqua voglia o non voglia scorre ed arriva ovunque, quindi l'unica barriera che mi sono prefissato era quella perimetrale. All'interno l'acqua è libera di scorrere e, sperabilmente uscire...

Pannelli montati:
[ img ]

Avatar utente
Sandrino
Messaggi: 737
Iscritto il: 15 mar 2013 21:22:45

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Sandrino » 30 set 2018 21:51:18

Cito Andrea
(credo comunque che il cric l' abbia messo in una posizione non corretta)

La posizione corretta è questa:

IMG_0208_cric.JPG


Utilizzando gli elastici avrai la certezza che nè il codolo nè la manovella potranno produrre rumori o sbattimenti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 30 set 2018 22:11:19

Ottimo!

Mi doterò sicuramente di elastici, i rumorini di varia origine durante la guida mi danno un fastidio tremendo!! :D

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 707
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giacomo » 01 ott 2018 09:17:12

Un lavoro certosino, complimenti. Per il trasferimento a Napoli sarebbe preferibile una bisarca chiusa, di quelle tipo singolo. La Signora ama viaggiare comoda e senza fastidi

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 01 ott 2018 12:49:47

Il fine lavori sarà festeggiato con una grande pira sulla quale verrà posizionata la Giulia stessa!! Mi vien fuori dagli occhi... :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 01 ott 2018 12:53:50

Domandona alla Furio...

Il fissaggio di tutti i rivestimenti del pianale sono eseguiti all'origine con delle folli viti autofilettanti con passaggio diretto all'esterno... che poi io mi chiedo... già le macchine andavano a ruggine di loro... che bisogno c'era di agevolarle il lavoro con questi ulteriori inneschi?!?!?

Ad ogni modo... voi che avete ripristinato auto ed interni... avete ri-fissato il tutto con queste viti o avete bellamente solo appoggiato i vari rivestimenti?
Io mi sa che andrò di viti solo per fissare tunnel centrale e forse quelle per i tappetoni in gomma... i restanti fori via di sigillante per lamiere...

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 609
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 01 ott 2018 22:46:09

Le viti passanti per riposizionare i tappetini al pianale sai dove te le puoi infilare ?? :lol: :lol: :lol:
Cmq ...volendo spezzare una lancia in favore dei progettisti (almeno in questo caso) , la mia teoria è questa :
Secondo quello che ho potuto constatare attraverso gli anni e i vari tentativi di impermeabilizzazione , che hanno dato ottimi risultati solo quando sono arrivato alla soglia dei 50 anni e dopo che la mia infinita (evviva la modestia :P ) cultura tecnologica si è maturata e sedimentata ,la Giulia non arrugginiva perchè fatta di pessimo acciaio etc e mal verniciata (ho scoperto dal depliant che era pure fosfatata) Ma perche poco curata nelle varia soluzioni tecniche adottate guarnizioni di tenuta , fori di drenaggio , sistemi di fissagio etc .Mi rifiuto di pensare che menti tanto brillanti da fare un veicolo meccanicamente all'avanguardia , non capissero come evitare di fare entrare l'acqua sotto i tappetini .Mettevano un foglio di plastica e poi lo foravano con le viti di fissaggio del pannello interno , facevano fori di drenaggio schiacciati dalla gomme delle guarnizioni
che sembrnao progettati per occludersi con un grammo di polvere etc etc .Ma lo sai che se la Giulia è inclinata (per esempio si strade di paese ) i fori di drenaggio degli sportelli non lavorano ...In realta la Giulia era volutamente poco curata in queste cose , perche curarla di piu significava aumentarne i peso ...e la Giulia pesa intorno ai 900 kg ...un vero prodigio , quasi quanto la vecchia Panda .
P.S. da Furio a Superfurio :
Spero che abbia usato il mastice butilico sui fori di fissaggio delle viti dei pannelli portiere ..perche quel mastice è l'unico sigillante che evita che l'acqua possa entrare attraverso una vite passante .
P.S.--cmq secondo me i pianali della Giulia non si foravono per qualche schizzo di acqua della strada che ingigantiva i vari fori di drenaggio e viti fissaggio tappentini etc perche l'acqua della strada è minima rispetto all azione stagnante dell a'cqua proveniente dai pannelli portiera

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 02 ott 2018 06:39:08

La ringrazio professor Furio per il suo accorato intervento. È sempre utile sentire il parere di un guru dell'impermeabilizzazione della Giulia.
Concordo con lei, effettivamente, nel ritenere marginale il contributo dei fiori delle viti processo di arruginimento dei pianali. In termini temporali l'azione dell'umidità stagnante nei rivestimenti antirumore è sicuramente preponderante.

È con una certa vergogna altresì che le rispondo relativamente all'applicazione di mastice butilico in corrispondenza dei fiori per le viti di fissaggio porte. Ci ho provato con un paio di fori ma poi diventava estenuante ed irritante il centrare il foto con la vite. Arrivato alla quarta settimana di calendario di bestemmie ho proceduto fissando le viti senza sigillante... :oops:

Le porte saranno da rifare in un prossimo futuro in quanto maldestramente riparate, quindi mi sono concesso, anche, questa deroga dalle indicazioni della sua preziosa guida.

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 609
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 02 ott 2018 22:13:05

ego te absolvo in nomine patri et filii... :?
leggi due volte il libretto di U& M della Giulia e tre volte il manuale carrozzeria della Giulia :lol:
Si ricordo il problema del centraggio della viti nel mastice butilico ...andando a memoria io procedetti cosi
Dopo aver messo il mastice sulla lamiera dell'interno dello sportello , con un cacciavite a croce molto sottile , "pungolavo" il morbido e pastoso mastice butilico per sondarlo e trovare il sottostante foro sulla lamiera ,andando un po a lume di naso . se sbagliavo ritentavo di beccare il foro sulla lamiera ...se sbagliavo con una pressione del dito il mastice si ricompattava (è rimodellabile all'infinito).Una volta beccato il foro , affondavo il cacciavite e creavo un preforo nel mastice . Poi attaccavo il foglio di pvc al mastice fissato sullo sportello .Poi infilavo le viti sul pannello e cominciavo ad avvitare una vite per volta , sbirciando un po dietro il pannello e centrando le viti nei prefori a mano sbirciando dietro il pannello .Diciamo che procedendo cosi è piu facile ..

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 707
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giacomo » 04 ott 2018 10:46:17

Andrea cerca di muoverti che per i primi di dicembre la minibiscia mi serve per andare ad un raduno.


Andrea78 ha scritto:Il fine lavori sarà festeggiato con una grande pira sulla quale verrà posizionata la Giulia stessa!! Mi vien fuori dagli occhi... :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 17 ott 2018 11:53:09

.
Ultima modifica di Andrea78 il 17 ott 2018 12:54:14, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 17 ott 2018 11:53:35

Piccoli aggiornamenti...

[ img ]

...in realtà è una foto vecchia ed ora ha addirittura i sedili anteriori montati!! :mrgreen:
Ultima modifica di Andrea78 il 17 ott 2018 12:12:37, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 17 ott 2018 11:55:28

E poi per gli amanti della mascherina nera...

[ img ]

[ img ]

[ img ]

[ img ]

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 ott 2018 21:15:10

Bene, come detto siamo alle battute finali.
Rischiando il divorzio il tour de force nel weeked e qualche serata con rientro in casa verso l'una hanno dato i loro risultati.

Interni rimontati:
[ img ]

col piccolo dettaglio che manca il cruscotto, ma questo lo monterò dopo verifica allo sterzo che ha un po' di gioco anomalo
[ img ]

luci anteriori ok con addirittura luce cofano motore:
[ img ]

Idem al posteriore e relativa luce bagagliaio
[ img ]
Ultima modifica di Andrea78 il 18 ott 2018 21:20:32, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1906
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 ott 2018 21:20:00

Piccoli dettagli che fanno la differenza... :lol:
I preziosissimi tappi copri dado delle racchette tergicristallo Carello (9€ l'uno... 'tacci loro dicono a Southampton):

[ img ]

e con questo bendidio oggi al lavoro in Giulia e a comandare in tangenziale:

[ img ]

Ora iniziano speriamo i pochi interventi meccanici... intanto via tutte le testine di sterzo che la macchina curva un po' come ca....volo le pare seguendo indicativamente le istruzioni impartite con lo sterzo... :roll: :roll:


Torna a “Carrozzeria”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron