Raduno 2018 Umbria 22 -23-24 Giugno. LEGGERE ATTENTAMENTE LE INDICAZIONI

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

restauro parziale della Giulia 1300 Super

Avatar utente
giacomo
Messaggi: 608
Iscritto il: 06 giu 2016 14:10:41
Località: Napoli

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giacomo » 06 giu 2018 11:17:26

Qualcuno non molto tempo fa disse qualcosa del tipo: "Avremmo tutti bisogno di un medico, ma uno bravo però".
E' evidente che quel medico non è stato ancora trovato mentre la pure meritevole legge Basaglia continua a produrre qualche effetto collaterale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 06 giu 2018 17:33:34

Ho provato ad informarmi un po' e ho trovato la sindrome della "segamentalis manogemina" avente sintomi similari a quelli evidenziati di frequente sul forum.
Purtroppo non risultano cure risolutive e definitive. Una frequente attività sessuale sembrerebbe alleviare le sofferenze dei pazienti studiati ma essendo qua in buona parte sposati e con figli ritengo che ci siano poche possibilità di vedere qualcuno migliorare nel prossimo futuro...

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 578
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 06 giu 2018 17:56:14

Andrea78 ha scritto:Ho provato ad informarmi un po' e ho trovato la sindrome della "segamentalis manogemina" avente sintomi similari a quelli evidenziati di frequente sul forum.
Purtroppo non risultano cure risolutive e definitive. Una frequente attività sessuale sembrerebbe alleviare le sofferenze dei pazienti studiati ma essendo qua in buona parte sposati e con figli ritengo che ci siano poche possibilità di vedere qualcuno migliorare nel prossimo futuro...


Andrea non posso che concordare con te ,proprio stamattina lo stavo dicendo ad un mio amico , stavo descrivendo la mia ultima impresa dal titolo " montaggio sostituzione e rimontaggio dell'attuatore della chiusura centralizzata della Bmw" . Ad un certo punto è passata una bella ragazza e ho detto al mio amico :" il fatto è che potendo "montare" alcune cose ...non andrei a smontare e rimontarne altre " :lol:

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 07 giu 2018 23:03:51

Ulteriori smontaggi confermano la buona salute delle portiere, canali guarnizioni e guarnizioni stesse.
Un dubbio sulla posizione delle guarnizioni/canali di scorrimento dei vetri delle porte....
In tutte e 4 le porte il canale/guarnizione nella parte alta, e solo lato montante centrale, "entra" tanto nella cava ricavata sulla portiera lasciando a vista parte del metallo. Tutti gli altri lati la guarnizione copre perfettamente il metallo e non lo scopre da nessuna parte.
Porte anteriori:
[ img ]
Porte posteriori:
[ img ]

Qua la portiera lato guidatore senza profili in alluminio e poi senza niente:
[ img ]
[ img ]
nell'ultima si intuisce come la cava diventi più profonda verso l'alto.

D'altra parte il vetro sembra scorrere correttamente e non prendere giochi anomali dove la canalina "regredisce"...

Come è sulla vostre Giulia?

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 09 giu 2018 21:00:49

Oggi:
- smontate cornici vetri porta anteriore sinistra,
- lucidate assieme a quelle dell'anteriore sinistra
- pulito e trattate con silicone spray le guarnizioni dei deflettori, non sono nuove ma neanche da sostituire
- passata di convertitore di ruggine sui fondi interni e nelle portiere per trattare preventivamente piccole fioriture/ossidazioni superficiali
- prima mano di vernice di fondo sulle superfici non coperte dall'antirombo
[ img ]

Avatar utente
Giovanni
Messaggi: 1024
Iscritto il: 13 mar 2013 19:43:52
Località: Canavese (TO)

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Giovanni » 10 giu 2018 11:29:38

Sarebbe cosa buona eliminare ogni traccia di insonorizzante, dare convertitore di ruggine ove necessario, una mano di epossidico e alla fine un velo di antirombo plastico bianco.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 10 giu 2018 22:41:46

Eh... filologicamente si.
Eliminare tutto quell'antirombo però sarebbe un supplizio.
Mi sono posto poi dei limiti, se mi lasciassi andare arriverei al punto che riporterei la macchina dal carrozziere per finire/rifare dei lavori come si deve e che erano stati messi in preventivo da Giacomo. Visto che non è il momento e la macchina me la voglio godere senza fare troppo il sofista stoppo la frenesia alla perfezione e stabilizzo l'auto allo stato attuale. Poi UN GIORNO... tempo e euro permettendo metterò mano più approfonditamente.Quindi ora chiudo gli occhi e vado avanti.

Oggi data la seconda mano di fondo antiruggine, fondi portiere e qualche lavoretto di pulizia/lucidatura di contorno.

[ img ]

Ora la Giulia, perso l'odore di acquitrino marcescente, ha un buon profumo di cancellata verniciata di fresco... :lol: :lol:

Vediamo se questa settimana tolgo il cruscotto per eliminare le ultime tracce di insonorizzante dal parafiamma. A seguire pulizia residui, altro fondo, nuovo insonorizzante e si rimonta tutto.

Intanto qualche buon anima mi faccia sapere se le guarnizioni vicino al montate centrale "rientrano" o no!

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 578
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 11 giu 2018 21:38:02

Ecco non sono io quella buon anima che ti consiglierà sulle guarnizioni scorrivetro :lol: .Ma non per cattiveria ma è proprio che non so che dirti . Detti uno sguardo veloce tempo fa, e ho notato pure io che "guidevetro" stanno messe a "dick of dog"....Ora dovendo usare il buon senso "ipotizzo" che le "guidavetro" come dice il nome stesso dovrebbero guidare il vetro sia lungo il bordo superiore del vetro (vicino al tetto) che sui due bordi verticali (quello vicino al montante e quello vicino al lunotto) .E per fare efficacemente il loro lavoro non dovrebbero mai abbandonare il vetro e sprofondare in fondo allo scatolato dello sportello ...senza lavorare e non facendo un xxxo dalla mattina alla sera :lol: .Temo che che visto che da quanto ipotizzo ( ma non ne sono sicuro ) vadano incollate sui profili in allumnio a C che circondano i vetri , e visto che la superfice di incollaggio è poca ...con il tempo si scollano e appunto vivono in fondo allo sportello senza servire piu a nulla .Il risultato sarebbe vento nell'abitacolo , fruscii aerodinamici ed eccessivo ingresso di acqua all'interno dello scatolato dello sportello .
Come vedi non ho ancora preso di petto la situazione ...ma mi ripromettevo di farlo ...
Dammi una conferma Andrea se le mie ipotesi sono fondate
Il sacro manuale di carrozzeria che dice a riguardo ?
Nel frettempo ho dato uno sguardo al sito del Cicognani ..e allego le foto dei raschia vetro e guida vetro che vende a 70 per ciascun kit .Si potrebbe pure chiedere a lui . Tempo fa lo interpellai per le guarnizioni baule ..e mi disse che loro facevano anche montaggi..del resto il titolare della azienda ha alcune Alfa d'epoca
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 578
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 11 giu 2018 21:45:55

raschiavetro ...questi di sicuro sono spillati al profilo orizzontale esterno in alluminio che si trova alla base del finestrino e in più prima di spillarli va messo un po di mastice butilico nero , quello in cartuccia .Questo è un lavoro che mi feci ricordo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 11 giu 2018 22:41:42

Bravo, ci siamo capiti perfettamente.
Unica correzione è che le guarnizioni guidavetro si incastrano/incollano direttamente sulla lamiera della porta, profili di alluminio e cromatura che divide finestrino e deflettore sono solo applicate ed hanno funzione solo estetica.

Io ho una mezza idea/intuizione che fossero "sprofondate" fin dalla fabbrica in quanto, a sensazione, il vetro è ancora piuttosto ben guidato in alto... la prova dell'acqua non l'ho fatta ancora e non ho coraggio per ora! :lol:

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 578
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 11 giu 2018 23:15:45

E allora se vanno incollati alla lamiera ...dimmi un po tu come cxxo poteva fare quel povero operaio (per non parlare del carrozziere) a incollarli bene ...è un lavoraccio ,quasi impossibile .E inoltre il vetro scorrendo le sottopone a belle solleciatazioni che col tempo tende a scollare le guidavetro dalla lamiera dello sportello .Avrebbero dovuto usare una cornice che "viveva" all'interno della scatolato dello sportello e che ospitava la guarnizione guidavetro .Cosichè l'operaio/carrozziere poteva incollare la guarnizione guidavetro all'interno di questa cornice lavorando comodamente al banco , e poi inserire questa cornice a C con le guarnizioni gia incolalte all'interno dello scatolato della sportello , magari con un fissaggio a scatto .Viene quasi voglia di ralizzarla questa miglioria tanto è invisibile ...vivrebbe nello scatolato dello sportello .Sarebbero inoltre necessari dei distanziatori per evitare che tutta questa cornice "porta guidavetro" sprofondi nello sportello :wink:

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 11 giu 2018 23:49:35

Esattamente, vista la difficoltà di montaggio e l'evidente precarietà di un eventuale incollaggio ed il fatto che grossomodo le guide verticali e orizzontale alta chiudano una in prossimità dell'altra con discreta precisione mi fa propendere per un installazione in battuta sul fondo della "c" fin dall'inizio.
Se così non fosse è ottima la tua idea di riempire il fondo del porta guida... basterebbe un "cuneo" di gomma da infilare nella cava per dare supporto alla guarnizione e riportarla a filo lamiera...

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 7352
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giuliasuper69 » 12 giu 2018 12:16:15

Rientrare rientrano confermo,anche se la parte di metallo a vista è inferiore,inutile dire che sono le guide originali di primo impianto.
IMG_20180612_115106.jpg
IMG_20180612_115128.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 7352
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giuliasuper69 » 12 giu 2018 12:17:31

IMG_20180612_115424.jpg
IMG_20180612_115431.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giuliasuper69
Messaggi: 7352
Iscritto il: 13 mar 2013 16:07:33
Località: Palermo

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda giuliasuper69 » 12 giu 2018 12:17:59

IMG_20180612_115717.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 578
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Moramax » 13 giu 2018 21:33:38

Eclàlà ...l'unico che poteva illuminarci era Giorgio avendo l'unica Giulia mai smontata da un carroziere :lol: ..bho in effetti dalle foto sembrano iniziare appena le cornici estetiche finiscono , come facciano a rimanere incollate in quella posizione non sprofondando nello scatolato rimane un mistero :lol: ...Cmq darò uno sguardo al catalogo ricambi ..magari dietro le guarnizioni guida vetro era previsto qualche distanziatore perso nei secoli dei secoli ..

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 14 giu 2018 02:20:08

No no, scarica le foto e schiariscile molto e vedrai che le guarnizioni lasciano scoperto abbastanza metallo. Forse un po'meno che non nelle mie foto ma sprofondano. Probabile siano le guarnizioni moderne un qualcosa meno a "alte". Un grazie naturalmente a Giorgione!

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 16 giu 2018 22:01:55

Giù anche il cruscotto (con un ragionevole ammontare di bestemmie):
[ img ]

ed inizio a ripulire un po' le tonnellate di bostik, isolante da caminetto e antirombo. Tutto conferisce rapidamente e senza tentennamenti nella spazzatura:

[ img ]

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 1762
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 17 giu 2018 20:33:55

Via il riscaldamento e già che c'ero ho seguito i sempre utili consigli di Giovanni... via almeno una parte dell'antirombo messo dall'ultimo "carrozziere" per vedere cosa c'era sotto. Lavoro che mi sono convinto di fare perchè... fai trenta fai anche trentuno e perché dal'ispezione del sotto scocca avevo un mezzo dubbio da fugare.

[ img ]

saldature alla frankenstein ma tutto sommato l'auto non doveva essere devastata. Visto la posizione delle saldature e lo stato dei lamierati originali la ruggine era confinata nei punti "storici e conclamati".
La cosa terribile è che hanno messo,credo, l'antirombo a spruzzo, sembra una gomma miscelata a sabbia, e toglierlo per bene sarà una bella mer... sfacchinata. Qualche saldatura la spianerò ed un tratto credo sia meglio riprenderla, fortuna al lavoro abbiamo tutto il necessario... dalla saldatrice ad uno capace.

[ img ]

Disassemblato tutto il cruscotto e la struttura principale è stata ripulita con abbondante sgrassatore e acqua:
[ img ]
tutto sommato ben messa, applicherò qualche foglio di vetroresina nuovo dove serve per irrobustire un pochino e ripristinare i punti di ancoraggio.

Mobiletto ventilatore e riscaldamento aperto, poco da dire, sicuramente era stato già sistemato al precedente restauro. Si supponeva quando era ancora in mano a Giacomo che la massa radiante avesse delle perdite. Ho fatto una prova casalinga attaccandolo alla canna dell'acqua ma i risultati non sono stati affidabili... vediamo di portarlo da un radiatorista. Il ricambio nuovo costa una fucilata...

[ img ]

Venerdì ho applicato per il CRS ASI e la buona notizia è che posso richiedere l'assicurazione storica anche solo presentando il foglio di avvio della pratica!! :D :D

Sacha
Messaggi: 1605
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Re: restauro parziale della Giulia 1300 Super

Messaggioda Sacha » 18 giu 2018 12:59:38

:shock: mi tolgo il cappello...e meno male che stava bene.

Vedendo sti lavori mi viene sempre piu il dubbio su se la mia stia meglio nuda in pista...o sotto la pressa...con organi vitali in barattoli di formaldeide sugli scaffali.

Comunque brava, alla faccia de la fame viene mangiando! Unico lato negativo il non poterla incontrare quest'anno.

S.


Torna a “Carrozzeria”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron