ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

Stabilita' in rettilineo GT2000

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Stabilita' in rettilineo GT2000

Messaggioda Capoccia » 23 set 2014 16:09:45

Ciao a tutti,

come da titolo volevo qualche consiglio rispetto la mia GT.

Ho sempre notato che in rettilineo, ad alta velocita' (diciamo sopra i 130-140) la mia gt diventa abbastanza impegnativa....ossia, mi da la sensazione di non essere ben piantata a terra e di "fluttuare" un pochino da destra a sinistra. Oltre i 160 l'effetto "barca a vela" diventa veramente pronunciato tant'e' che solitamente dopo brevi tratti decido sempre di lasciar perdere......
La cosa buffa e' che invece in curva, quando e' in pieno appoggio, e' molto piu' precisa e da molta sicurezza. Chiaramente parte del problema e' da attribuirsi all'eta' del progetto ma allo stesso tempo sono sicuro che nel mio caso la situazione e' peggio della norma.

Parlando con il mio mecca, mi diceva che molto probabilmente la convergenza non e' fatta bene. Mi diceva che le ruote anteriori dovrebbero essere un pochino chiuse (convergenti) e che questo potrebbe donare piu' stabilita' e che forse la campanatura e' da rivedere. Mi spiegava poi che ci sono altri paramentri che spesso non vengono piu' controllati. Inoltre, mi diceva che i silentbloc giocano un ruolo importante (specie in acce. e decelerazione) e che nel mio caso sono da cambiare ed infatti li ho gia' ordinati. In ultimo, abbiamo anche controllato la scatola dello sterzo che pero' e' risultata ben saldata e solida.

Calcolate che nell'arco degl'anni ho cambiato tutti i cuscinetti, le testine, le sospensioni e le molle quindi non penso che il problema derivi da questi.

Voi che mi dite? come sono le vostre GT (o le vostre giulia in generale) ad alta velocita'?

Grazie in anticipo per tutti i consigli.

Sacha
Messaggi: 1605
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Messaggioda Sacha » 23 set 2014 17:07:14

I giunti mettili in poliuretano che son più tosti...

S.

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 23 set 2014 19:32:01

Grez! Sai dove si trovano?

Sacha
Messaggi: 1605
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Messaggioda Sacha » 23 set 2014 20:23:19

Class e hollics ecc...vedi cosa dicheno gli altri ma mi pare che ormai siano la norma...a seconda dei sintomi può essere più o meno un giunto specifico e li vende anche separatamente.

Qua trovi il kit completo...per davanti
http://www.classicalfa.com/products/SU1 ... RATED.html

E di dietro

http://www.classicalfa.com/products/SU1 ... RATED.html

S.

Avatar utente
Giulione
Messaggi: 601
Iscritto il: 15 mar 2013 13:06:43
Località: Montefiascone
Contatta:

Messaggioda Giulione » 24 set 2014 14:02:32

Io direi anche di verificare i giochi della scatola sterzo. e in particolare il supporto di rinvio sulla scocca. Di norma non deve avere troppo gioco e la tenuta anche ad alta velocità deve essere sicura.
Trova un bravo gommista e fai fare convergenza ed equilibratura a pieno carico ! e secondo gli angoli di incidenza prescritti. Vedrai che quando è a punto anche a 180 stai sui binari !

Avatar utente
Giovanni
Messaggi: 1037
Iscritto il: 13 mar 2013 19:43:52
Località: Canavese (TO)

Messaggioda Giovanni » 25 set 2014 08:14:34

Sulla mia GT2000 ho riscontrato lo stessa sensazione di galleggiamento dai 130 - 150 in su... tale fenomeno è apparso dopo aver montato i pneumatici con larghezza 195 (195/65 H14 per l'esattezza).

Passando dai cerchi con canale 5.5" a quelli da 6.5" nulla è cambiato.
Vorrei fare un tentativo di miglioraramento facendo tarare gli angoli dell'avantreno con i valori della montral: avendo misure e cerchi di querst'ultima auto, ed essendo l'avantreno pressoché uguale (al di là della taratura ammo/barra/molle), magari l'assetto Giulia style non è più adatto..

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 25 set 2014 10:21:36

Giulione ha scritto:Io direi anche di verificare i giochi della scatola sterzo. e in particolare il supporto di rinvio sulla scocca. Di norma non deve avere troppo gioco e la tenuta anche ad alta velocità deve essere sicura.
Trova un bravo gommista e fai fare convergenza ed equilibratura a pieno carico ! e secondo gli angoli di incidenza prescritti. Vedrai che quando è a punto anche a 180 stai sui binari !


Grazie Jacopo. A dire il vero la scatola dello sterzo e' stata tra le prime cose che abbiamo controllato e che ha dato esito negativo= no problem! La convergenza invece, l'abbiamo rifatta e adesso lo sterzo sembra piu' preciso di prima ma ancora non ho avuto l'opportunita' di provarla in autostrada.......Vi tengo informati.

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 25 set 2014 10:34:26

Giovanni ha scritto:Sulla mia GT2000 ho riscontrato lo stessa sensazione di galleggiamento dai 130 - 150 in su... tale fenomeno è apparso dopo aver montato i pneumatici con larghezza 195 (195/65 H14 per l'esattezza).

Passando dai cerchi con canale 5.5" a quelli da 6.5" nulla è cambiato.
Vorrei fare un tentativo di miglioraramento facendo tarare gli angoli dell'avantreno con i valori della montral: avendo misure e cerchi di querst'ultima auto, ed essendo l'avantreno pressoché uguale (al di là della taratura ammo/barra/molle), magari l'assetto Giulia style non è più adatto..


Io ho sempre montato i 185 con cerchio da 6" e non penso ci sia una grossa differenza con i 195 anche se montando il canale da 6.5" come nel tuo caso, lo pneumatico dovrebbe "stendersi"(in larghezza) molto meglio. Per le tarature della montreal non so se sia una buona idea.....ossia, capisco quello che dici ma la montreal con il suo mega V8 ha sicuramente una peso e quindi una stabilita' dell'avantreno sconosciuta alla GT quindi non saprei....sarebbe cmq interessante provare.

Per la convergenza, mi spiegava il meccanico che e' importante avere le ruote anteriori leggermente chiuse (convergenti) e che questo dona piu' stabilita' all'auto. Non so se i valori originali prevedevano questa cosa ma io l'ho fatto fare e appena potro' provare la gt in autostrada, vi faro' sapere come va.

Un'altra cosa importante sono sicuramente i cuscinetti. E' importante che siano registrati a perfezione visto che troppo gioco porta instabilita'....


Giovanni: quindi in passato la tua GT era stabile in autostrada? avevi i millerighe, giusto? con che pneumatici?


Rossogamba e fabnos....qual'e' la vostra esperienza?

bubbo
Messaggi: 468
Iscritto il: 15 mar 2013 22:44:11
Località: Roma

Messaggioda bubbo » 25 set 2014 11:13:23

IL mio vecchio meccanico mi diceva che i cuscinetti anteriori della serie Giulia vanno stretti periodicamente e che non vanno stretti molto, anzi devono "suonare" ovvero fare rumore sullo sconnesso.

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 25 set 2014 13:41:29

bubbo ha scritto:IL mio vecchio meccanico mi diceva che i cuscinetti anteriori della serie Giulia vanno stretti periodicamente e che non vanno stretti molto, anzi devono "suonare" ovvero fare rumore sullo sconnesso.


ti aveva anche spiegato il perche'? era piu' una questione di usura del cuscinetto stesso oppure un fattore legato alla guidabilita'?

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 4876
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Messaggioda rossogamba » 25 set 2014 13:43:56

Capoccia ha scritto:Rossogamba e fabnos....qual'e' la vostra esperienza?

Non ho mai avvertito problemi di stabilità o alleggerimenti dell'avantreno in rettilineo, ne' quando fino a tre anni fa montavo le 185/70 14 su cerchi da 5,5, ne' tantomeno adesso con la stessa misura di gomme ma con i cerchi da 6,0. Anche ad alta velocità la macchina infonde sempre molta fiducia.
Capoccia ha scritto:capisco quello che dici ma la montreal con il suo mega V8 ha sicuramente una peso e quindi una stabilita' dell'avantreno sconosciuta alla GT quindi non saprei....

Vado un attimo fuori tema, però Giovanni non credere che la Montreal abbia una grandissima stabilità dell'avantreno ad alta velocità. Se la geometria è grosso modo la stessa della Giulia in realtà ad alta velocità la macchina si alleggerisce molto (la mia poi è pure senza spoiler e forse questo incide parecchio); di fatto non oltrepasso mai i 150/160 proprio perchè la macchina trasmette una sensazione non molto gradevole. Una volta mi sono avventurato fino a 190 ed è un'eperienza che mi guardo bene dal ripetere.
Sensazioni del tutto sconosciute al volante della 1750 GTV alle medesime velocità

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 25 set 2014 15:18:43

Grazie Daniele, molto interessante!

Questo vuol dire che devo lavorare sulla mia e che c'e' margine di miglioramento! Se a qualcuno viene in mente qualche altro parametro da controllare o qualche dritta piu' in generale......scrivete qua :D

Per la Montreal....mi sorprende sentire che in rettilineo e' meno stabile della GT. HO sempre saputo che come telaio fosse, diciamo, migliorabile ma sul dritto non pensavo. Stai considerando di montare lo spoiler anteriore?

Avatar utente
rossogamba
Messaggi: 4876
Iscritto il: 13 mar 2013 16:32:25
Località: TREVISO
Contatta:

Messaggioda rossogamba » 25 set 2014 18:23:22

Capoccia ha scritto:Stai considerando di montare lo spoiler anteriore?

Fossi matto!!!...ce l'ho uno spoiler ma non lo monto, mi piace troppo senza.
Lo spoiler venne montato successivamente al lancio della vettura (anche su vetture già vendute) proprio per ovviare al problema dell'alleggerimento, ma al di là degli indubbi benefici io trovo molto più pulita la linea della fiancata senza spoiler.
Sì insomma, non andrò mai a verificare i 224,076 rilevati da Quattroruote: gli credo sulla fiducia.
Fine OT :D

Avatar utente
rocaV6
Messaggi: 91
Iscritto il: 15 mar 2013 13:12:27
Località: castel s. giovanni

Messaggioda rocaV6 » 25 set 2014 20:06:57

A mio parere siamo ormai troppo abituati alle auto moderne che vanno via dritte come i fusi, se usi il GT per qualche giorno di seguito poi a questi fenomeni non ci fai più caso.

Giulia73

Messaggioda Giulia73 » 26 set 2014 06:36:28

Purtroppo non posso darti un parere in merito non avendo guidato ultimamente il gt a dette velocità. Lo farei molto volentieri se potessi........ma è ancora dal mecc :cry:

Comunque posso assicurarti che la sensazione che hai provato tu con il gt l'ho avvertita anni fa con lo spider 2000 tornando dal raduno di Diego in aosta. Addirittura per pochi attimi toccai i 190 in autostrada ma la sensazione era quella di guidare una saponetta. In questo caso ovviamente parliamo di un altro tipo di autovettura, sicuramente più leggera ma comunque sempre con cerchi in lega Cromodora a 5 punte sui quali eran montate delle 185.

Come anticipato da Rocav, credo che la sensazione avvertita sia anche frutto della quotidiana guida con autovetture moderne.

Mi auguro quanto prima di fare una prova........ma tutto mi fa pensare che ciò avverrà non prima dell'estate 2015.
:| :| :|

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 26 set 2014 07:36:52

Giulia73 ha scritto:Purtroppo non posso darti un parere in merito non avendo guidato ultimamente il gt a dette velocità. Lo farei molto volentieri se potessi........ma è ancora dal mecc :cry:

Comunque posso assicurarti che la sensazione che hai provato tu con il gt l'ho avvertita anni fa con lo spider 2000 tornando dal raduno di Diego in aosta. Addirittura per pochi attimi toccai i 190 in autostrada ma la sensazione era quella di guidare una saponetta. In questo caso ovviamente parliamo di un altro tipo di autovettura, sicuramente più leggera ma comunque sempre con cerchi in lega Cromodora a 5 punte sui quali eran montate delle 185.

Come anticipato da Rocav, credo che la sensazione avvertita sia anche frutto della quotidiana guida con autovetture moderne.

Mi auguro quanto prima di fare una prova........ma tutto mi fa pensare che ciò avverrà non prima dell'estate 2015.
:| :| :|


Hai raggggione, Giggio'...mi ero scordato ti chiedere anche a te, sorry ;-)

le tue sensazioni tratte dallo spider, le trovo molto rilevanti anche perche' telaio e meccanica sono identiche e dubito che il peso sia cosi' diverso da una GT......Piuttosto, le differenze potrebbero essere rilevanti se viaggiavi a cappotta aperta ma dubito ;-)))

Per quanto riguarda il fatto di essere troppo abituati alle auto moderne, sono daccordo ma solo in parte visto che tra di noi ci sono persone che hanno auto analoghe e viaggiano tranquillamente a 160 senza soffrire troppo dell'effetto "barca a vela" di cui sopra.

Aspetto con ansia i tuoi primi test post-rodaggio :D

Giulia73

Messaggioda Giulia73 » 26 set 2014 07:50:53

Capoccia ha scritto:[Aspetto con ansia i tuoi primi test post-rodaggio :D


E me sa che aspetterai per parecchio tempo, farai prima a farti il giro del mondo col GT :roll: :roll: :roll: :roll:

bubbo
Messaggi: 468
Iscritto il: 15 mar 2013 22:44:11
Località: Roma

Messaggioda bubbo » 26 set 2014 08:42:14

Capoccia ha scritto:
bubbo ha scritto:IL mio vecchio meccanico mi diceva che i cuscinetti anteriori della serie Giulia vanno stretti periodicamente e che non vanno stretti molto, anzi devono "suonare" ovvero fare rumore sullo sconnesso.


ti aveva anche spiegato il perche'? era piu' una questione di usura del cuscinetto stesso oppure un fattore legato alla guidabilita'?


Il problema era l'usura dei cuscinetti se troppo stretti si bruciano, vanno solo leggermente puntati.

Capoccia
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 mar 2013 16:03:09
Località: Zurigo

Messaggioda Capoccia » 29 set 2014 14:04:12

Allora eccomi con qualche aggiornamento. Finalmente il week end, complice il bel tempo sono andato a farmi un bel giro con la gt.

Le prime sensazioni dopo aver rifatto in toto la convergenza ed aver registrato i cuscinetti sono state molto positive. Gioco sterzo leggermente diminuito e precisone dello stesso aumentata. Poi sono andato in autostrada e anche li le mie sensazioni sono rimaste positive. Non mi sno spinto oltre i 160Km/h ma perlomeno fino a quella velocita' la macchina era molto piu' stabile rispetto a prima. Purtroppo c'era qualche raffica di vento quindi mi sono ripromesso di fare un altro test quanto prima. Magari aspetto di cambiare i silentbloc posteriori e poi faccio an'altra prova.

Grazie a tutti per i consigli e a risentirci presto :mrgreen:


Torna a “Ruote e Sospensioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti