ATTENZIONE:RUBATA GIOVEDI 21/6/18 ALLE ORE 21:15 A FELETTO (TO) ALFA ROMEO ALFETTA PRIMA SERIE DEL 1973 TARGATA CB 220476 BLU OLANDESE TELAIO AR 202055 MOTORE AR 160815632
[ img ]

Gli utenti che non si presentano e a zero messaggi saranno cancellati entro 7 giorni dalla iscrizione

Disastro 1300 Super

Avatar utente
Sacha
Messaggi: 2103
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Sacha » 14 gen 2020 00:33:59

ridi che mamma ha fatto i gnocchi... :)

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:02:38

Bene, oggi si è montato il supporto motore acquistato su ebay a pochi spicci (55€ spedito) e si monta l'adattatore affinchési possa supportare il motore di lato.
Supporto costruito con avanzi di officina e verniciato. Fa il suo sporco lavoro:
mini_IMG_20200118_104239.jpg
mini_IMG_20200118_104250.jpg


per liberare spazio rimuovo dal collettore di aspirazione:
prima
mini_IMG_20200118_104415.jpg

dopo
mini_IMG_20200118_105336.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:13:00

Appendere il motore dal supporto basamento e svitare il dado puleggia.
Va bloccato il volano altrimenti gira tutto l'assieme. Giovannona Chiavelunga mi consigliava un piede diporco a fare leva sui denti del volano. Avevo poi escogitato un altra alternativa che userò poi con un pezzo di legno a fermare la rotazione sui colli dell'albero motore.

Preparatomi al peggio non è servito praticamente niente di ciò perchè il dadone da 36mm si è svitato senza praticamente fare forza. Avevo innaffiato un bel po' di spray sbloccante ma presumo più che il meccane che ha toccato per ultimo il motore abbia tralasciato il "dettaglio" di stringere il dado...
Naturalmente perchè sostituire una rondella con linguetta rotta quando la puoi rimontare senza romperti troppo le balle a comprarne una buona...
mini_IMG_20200118_142056.jpg


Per rimuovere la testa basta svitare 2 viti nella parte anteriore (foto sottosopra). Naturalmente pernsare che un meccane possa anche lontanamente interessarsi a montare la stessa vite che ha tolto è fuori da ogni discussione.... :roll:
mini_IMG_20200118_143329.jpg

mini_IMG_20200118_143335.jpg


aprire la catena di distribuzione superiore e svitare gli 8 dadi della testata. Meglio procedere gradualmente e a sequenza "alternata" per evitare stress meccanici alla testa:
mini_IMG_20200118_144645.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Andrea78 il 19 gen 2020 00:26:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:15:15

Un paio di colpetti delicati con una mazzuola di gomma e se siete fortunati la testa si sfila senza problemi:
mini_IMG_20200118_145441.jpg


La guarnizione era stata sostituita dal meccane di Giacomo e sembra buona:

mini_IMG_20200118_145510.jpg
mini_IMG_20200118_145503.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:18:18

La testa anche è OK:
mini_IMG_20200118_145909.jpg
mini_IMG_20200118_145914.jpg


Il terzo pistone, quello della bonzina massacrata è andato in contatto col la testa, notare la semiluna chiara sulla destra:
mini_IMG_20200118_150116.jpg

anche la camera di scoppio ha lo stesso segno naturalmente, nella foto in alto:
mini_IMG_20200118_150125.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:23:12

Sfilare la pompa acqua ed il coperchio anteriore è una questione di una ventina di dadi ed appaiono le ruote dentate e le catene della distribuzione:
mini_IMG_20200118_152239.jpg


qua basta sfilare:
mini_IMG_20200118_152540.jpg


A questo punto smontiamo il volano. Mettere un bel ciocchetto di legno tra basamento e albero a gomiti:
mini_IMG_20200118_154031.jpg


E svitare le viti del volano:
mini_IMG_20200118_154026.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:37:33

A questo punto le canne dei cilindri stavano già uscendo da sole dal basamento, alcune solo ruotando il motore alcune facendo una leggera pressione da sotto.
Ho proceduto quindi senza un rigoroso ordine per sfilare canne e pistoni... :oops:
Svitare comunque dadi del cappello di biella e di banco.
I dadi delle bielle hanno delle rondelle con linguette a piegare che il DEFICIENTE DI MECCANE dei miei stivali che operò prima di me sul motore ritenne inutile sostituire anche se rotte e/o snervate: :evil: :evil:
mini_IMG_20200118_160046.jpg


Per poi arrivare all'unico punto che mi ha fatto tribolare nello smontaggio, il cappello di banco lato volano. Ha un grosso paraolio e due "guarnizioni" a sigaretta che lo fissano abbastanza saldamente.

Le "sigarette", tondini neri nella foto, le si estirpa avvitandoci una vite autofilettante e tirando. Tra l'altro questo è un punto da dove molto frequentemente i motori alfa trafilano olio. Le "sigarette" devono arrivare a fare piano con la flangia del basamento. Qua sono più corte... probabile le grosse gocci di olio che la minibiscia perdeva in buona parte arrivassero anche da qua:
mini_IMG_20200118_161657.jpg


Dopo un po' di bestemmie senza successo ho piazzato un lego in corrispondenza della flangia del volane e con 4 colpi di mazzuolo verso "l'alto" e la situazione si è sbloccata.
A questo punto l'albero motore è libero e si estrae senza problemi:
mini_IMG_20200118_163926.jpg


Gli, una volta, operosi pistoni, giacciono riversi a terra in compagnia delle loro camice:
mini_IMG_20200118_164259.jpg


Teneteli sempre unite le coppie e non mischiateli.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:40:22

A questo punto si fa la scimmietta curiosa e, incrociando le dita, si osserva cosa è rimasto nel monoblocco lato raffreddamento... :shock: :shock:

mini_IMG_20200118_164548.jpg
mini_IMG_20200118_164553.jpg


Anni di porcherie e turafalle. Per fortuna sono solo fanghi ed una bella lavata toglie la maggior parte della schifezza:

mini_IMG_20200118_171200.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Andrea78 il 18 gen 2020 23:59:52, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:45:08

Qua abbastanza ripulito:
mini_IMG_20200118_172235.jpg
mini_IMG_20200118_172252.jpg
mini_IMG_20200118_172323.jpg


Direi che in zona cilindri 1 e 4 la situazione è perfetta. Al centro, 2 e 3, l'alluminio è un po' butterato... forse corrosione o forse fusione del basamento non perfetta fin dall'origine?!?!? Boooh...
Fatto sta che le zone di tenuta della canna sono intatte e quindi il basamento è OK.

Seguirà ulteriore pulizia approfondita.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:52:44

Ora un po' di autopsia.

Tutte le canne sembrano a specchio. Sono tutte così:
mini_IMG_20200118_174227.jpg


Anche i pistoni sembrano a posto, qualche riga leggera e nessun trafilamento dalla camera di scoppio:
mini_IMG_20200118_174234.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 18 gen 2020 23:56:21

Le bronzine di biella invece sono mal messe poverine:

Primo pistone, massacrate. Bronzo completamente esposto ovunque:
mini_1.jpg


Secondo pistone, evidenti segni di contatto (strisce bronzo):
mini_2.jpg


Pistone 3, abbiamo già visto più indietro il disastro.

Pistone 4, direi comunque rigate ma quasi sopravvissute alla carneficina:
mini_4.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 19 gen 2020 00:06:54

Ultimo elemento da ispezionare... l'albero motore, qua in sequenza da primo a quarto cilindro:
mini_IMG_20200118_174418.jpg

mini_IMG_20200118_174422.jpg

mini_IMG_20200118_174427.jpg


Il terzo perno di biella conferma (naturalmente) i danni maggiori. Anche il primo non è che sia messo benissimo. Gli altri 2 sono segnati ma in maniera molto minore.
Qualche segno leggero anche sui perni dei supporti di banco ma credo siano normali.
Bronzine di banco tutte ok.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 19 gen 2020 00:17:41

Direi che abbiamo finito. Cosa abbiamo capito? Boh...

Non mi sembra di aver visto chiari segni di trafilamento di liquido di raffreddamento nell'olio. D'altra parte l'afflusso di olio è mancato altrimenti le bronzine non sarebbero state massacrate.

Mi sto convincendo che il forte ticchettio "di distribuzione" che sentivo, e che con la regolazione delle valvole risolsi solo in parte, fosse già il segno di un cedimento di qualche bronzina.
Le stiracchiate che ho dato sotto natale, in particolare una, hanno scaldato e fluidificato troppo l'olio che invece di garantire sostentamento tra biella e bronzina se n'è uscito senza assolvere la sua funzione... piano piano la bronzina 3 (il ticchettio veniva dalla zona cilindro 3 e 4) ha ceduto sempre più fino a quando a fatto crollare la pressione dell'olio facendo mancare lubrificazione anche alle altre fino alla morte finale...
Praticamente il motore era un predestinato e gli ho dato solo il colpo di grazia mi sa...
Ora anche il fatto che a motore ed olio freddo non "ticchettasse" si spiega... l'olio più viscoso non scappava dalla bronzina malata. Appena si scaldava il ticchettio ricominciava... quindi l'olio fluidificato dalla calore non sostentava più correttamente la biella.

Purtroppo l'indicatore della pressione sul cruscotto non segnava bene e lo consideravo non affidabile. Chissà che invece fosse stato funzionante e le basse pressioni segnate erano veritiere ?!?!?!? :shock: :shock:

Bene... ora vediamo di iniziare il giro delle rettifiche per sentire pareri e preventivi.

lucaar227
Messaggi: 362
Iscritto il: 20 mar 2013 20:34:45

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda lucaar227 » 19 gen 2020 21:30:04

Te la butto li, non è che chi te l'ha venduta avesse già cambiato una bronzina.....
Ovviamente io non conosco la storia della macchina e per cui mi posso tranquillamente sbagliare senza accusare nessuno.

Avatar utente
Andrea78
Messaggi: 2254
Iscritto il: 15 mar 2013 19:03:08
Località: Udine

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Andrea78 » 19 gen 2020 21:51:17

Giacomo rifece la guarnizione di testa.
Il tipo a cui Giacomo comprò la minibiscia si dice abbia fatto fasce e pistoni... poi vai a sapere... non capirei il ragionamento nel sostituirli senza rifare anche i cilindri...

Fosse andata così (senza guardare le bronzine) pistoni e fasce nuove installate su bronzine affaticate sarebbe un altra mossa maldestra dei grandi meccanici che hanno lavorato su questa povera Giulia.

Avatar utente
Moramax
Messaggi: 677
Iscritto il: 16 mar 2013 00:30:32
Località: Bari

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Moramax » 19 gen 2020 22:38:28

Ti do sta dritta nel caso non lo sapessi gia .Quando il mio meccanico mi rifece il motore Giulia mi mostrò un modifica che lui faceva sul motore Giulia ...in pratica adottava la stessa accortezza che l'alfa comincio a fare sui bialbero 75 .Ci sono degli oring circolari che vanno tra testata e basamento e che sigillano i fori in cui mi pare circola o l'olio o il liquido di raffreddamento ...Con il calore questi oring si restingono e vengono inghiottiti nei fori ...Per evitare cio su questi fori sulla 75, l'alfa comincio a inserire dei tubicini e gli oring vengono montati intorno a questi tubicini in modo che non possono finire nei fori .Vabbe la mio descrizione sarà stata un po confusa , ma se sei pratico sicuramente avrai capito che minkia sto cercando di spiegarti :lol:
Mi spiego appunto che sono tanti i punti deboli per cui poi vai a trovare l'olio sotto il tappo del radiatore e l'acqua nel lubrificante :roll:

Avatar utente
masi&angi
Messaggi: 743
Iscritto il: 15 mar 2013 12:29:57
Località: RT- Germany
Contatta:

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda masi&angi » 20 gen 2020 08:17:35

Bravissimo, bel lavoro di smontaggio con delucidazioni. Ora aspetto le foto del rimontagio. Ingamba!

Avatar utente
Sacha
Messaggi: 2103
Iscritto il: 18 mar 2013 23:23:02
Località: Whiteley, Hampshire, England
Contatta:

Re: Disastro 1300 Super

Messaggioda Sacha » 20 gen 2020 11:36:46

si si, veramente brava, interessantissimo e utilissimo per noi umili zappe meccaniche. Con questi tutorial ci facciamo la 3a media in Meccanica.

thanks
S.


Torna a “Motore e Trasmissione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

cron